Come Aggiungere Transizioni in PowerPoint

Power Point è uno degli strumenti offerti da Office che permette di realizzare una serie di presentazioni davvero molto sfiziose, a seconda dei gusti e delle occasioni in cui queste devono essere viste, si passa da presentazioni scherzose, a professionali, e così via.

Chi sfrutta questo software, sa bene che le potenzialità del Power Point sono davvero molte, e solo utilizzandolo molto si possono scoprire davvero cose molto interessanti e accattivanti, per realizzare delle presentazioni davvero molto originali e sorprendenti. Certamente la vera novità, sin dai primordi, presentata dal software, è stata la possibilità di inserire delle vere e proprie animazioni.

Queste animazioni sono tra le più belle o bizarre, e possono essere inserire tra le varie slide che compongono la presentazione, con la possibilità anche di impostare una serie di opzioni che migliorano il loro inserimento e la loro visualizzazione. Innanzitutto, però, aprite il programma e/o la presentazione che avete realizzato.

Per inserire queste transizioni, cliccate, sul menu sopra la diapositiva, proprio su “transizioni”. Se cliccate sulla freccetta in basso, potrete osservare tutte le transizioni che potrete utilizzare per visualizzare la vostra slide. Sulla destra sono presenti altre opzioni: potete, infatti, modificarne la velocità, potete inserirvi in contemporanea un suono, oppure potete decidere se la slide dovrà partire al vostro clic, oppure dopo qualche secondo.

Potete, per semplicità, decidere anche di applicare un’unica animazione a tutte le slide della vostra presentazione, e lo potrete fare, cliccando, sullla barra superiore, a sinistra, su ” applica a tutte le diapositive”. Dopo aver scelto tutte le transizioni, potrete vedere una anteprima del progetto, cliccando su “riproduci” sulla sinistra: visualizzerete la presentazione a tutto schermo