Reclamo Postemobile – Come Fare

PosteMobile e le Associazioni dei Consumatori hanno convenuto di creare una procedura di conciliazione semplificata per tutti i clienti che hanno sottoscritto un contratto con Carta SIM PosteMobile, per reclami relativi a disservizi a cui possono essere soggette le SIM, come ritardi sull’attivazione, mal funzionamento dei servizi integrati PosteMobile, ricariche telefoniche, accrediti e addebiti strani sulla vostra Carta SIM, e tutti gli altri disservizi che possono capitare nell’utilizzo della SIM e degli altri servizi che le Poste mettono a disposizione.

Può accedere alla procedura di conciliazione il cliente, o la persona giuridica cliente, intestatario di una Carta SIM, il quale
Abbia già presentato un reclamo, con le modalità contrattuali previste, ma non abbia ancora ricevuto risposta
Che non abbia già presentato un ricorso legale presso l’azienda
Che non abbia già presentato, per lo stesso oggetto, un tentativo di conciliazione non andato però a buon fine

Per presentare domanda di conciliazione è sufficiente scaricare questo modulo dal sito Documentiutili.com, e dopo averlo compilato in ogni sua parte, presentarlo per mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo
Segreteria Tecnica di Conciliazione – PosteMobile – Comunicazione Esterna, Eventi e Rappresentanza, Rapporti con le Associazioni dei consumatori – Viale Europa 175 00144 Roma
Oppure via fax al numero 0659582772 o via mail all’indirizzo consumerismo@posteitaliane.it.

In alternativa può essere presentata la domanda presso un’Associazione dei Consumatori che provvederà in seguito ad inoltrare la richiesta all’Ufficio Conciliazioni.
Le Associazioni dei Consumatori a cui è possibile far riferimento sono: Acu, Adiconsum, Adoc, Adusbef, Altroconsumo, Arco, Assoutenti, Casa del Consumatore, Centro Tutela Consumatori Utenti, Cittadinanzattiva, Codacons, Codici, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori Acli, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori.

La procedura è quindi semplice.