Come Organizzare il Desktop

Oggi, sono davvero in tanti gli utenti che, al fine di migliorare ed ottimizzare le operazioni da eseguire al PC, si ritrovano ad utilizzare apposite applicazioni, quali i vari launcher (come ad esempio la mitica e tanto nominata Rocket Dock) resi disponibili gratuitamente e non lungo la grande rete, grazie ai quali viene offerta la possibilità di accedere in maniera piuttosto immediata a file, applicazioni preferite e strumenti maggiormente utilizzati, così da poter sfruttare pienamente ogni singola funzione del proprio OS.

Di certo, la maggior parte di voi lettori, a questo proposito, avrà già installato o avviato sul PC quello che va a configurarsi come lo strumento più consono alle proprie esigenze e magari, di primo acchito, potrebbe ritenere inutile e copioso quanto sto per presentarvi.

Tuttavia, nonostante quanto detto, ritengo che prestare un minimo di attenzione all’applicativo oggetto della stesura di questo post potrebbe risultare fruttuoso a tal punto da convincere anche i più tradizionalisti a sostituire, seppur temporaneamente, il proprio launcher preferito.

Colgo dunque l’occasione per presentare a tutti i lettori di un applicativo che prende il nome di Krento, ossia un launcher davvero particolare, sia per quanto concerne la grafica in 3D, sia per l’utilizzo, poiché, grazie alla sua forma circolare, sarà possibile inglobare più applicazioni in uno spazio minimo, permettendo quindi di accedere con estrema semplicità non soltanto a file, cartelle e applicazioni ma anche a quelli che sono i nostri link preferiti che andranno ad aprire in maniera del tutto automatica quello che è il nostro browser predefinito.

L’applicazione, completamente gratuita, altamente personalizzabile ed utilizzabile esclusivamente su Windows, risulta inoltre poco ingombrante per quanto concerne lo spazio a disposizione sul desktop, poiché, per poter utilizzare il launcher in questione sarà necessario richiamarlo, sfruttando comodamente la rotellina del mouse o, in alternativa, usufruendo di un pratico cerchietto rosso cliccabile che andrà a posizionarsi nella parte in basso a destra dello schermo.

Krento, oltre a presentare un accesso semplice ma non invadente e tutta una serie di accattivanti e semplici funzioni, permette inoltre di personalizzare i collegamenti a disposizione, divisibili in vari gruppi e categorie, semplicemente trascinando quanto di nostro interesse direttamente nell’apposito spazio vuoto del luncher, usufruendo dunque della cosiddetta tecnica del drag and drop.

Si tratta insomma di uno strumento davvero interessante ed accattivante che di certo vale la pena di sperimentare e provare, considerando l’ottimo potenziale offerto.