Come Collegarsi da Remoto al Pc Velocemente

Quando lavori nel campo dell’informatica sei costretto a ricevere richieste di ogni tipo: Come faccio ad installare il gioco che mi hai consigliato? Come faccio ad installare la chiavetta internet? Ecc.

Mi è capitato tantissime volte di passare ore ed ore al telefono cercando di fornire assistenza ai miei amici e familiari che si trovano a migliaia di km di distanza da me, poi ad un certo punto, ho trovato la soluzione, esiste un modo per collegarsi in remoto ad un altro PC, LogMeIn.

Questo servizio offre il controllo remoto e gratuito del computer, consentendo di aprire file, controllare l’e-mail, eseguire programmi e rimanere sempre produttivi dal proprio dispositivo mobile o da qualsiasi altro computer connesso ad Internet. Facile da usare e gratis al 100%.

Ho deciso di provare questa applicazione web per diverse motivazioni. Tanto per cominciare perché è disponibile gratuitamente. Per usare il servizio, infatti, basta registrasi su LogMeIN ed usare il browser del proprio PC, Mac o addirittura quello di uno smartphone (solo per Android e iOS) per controllare un altro dispositivo a distanza, sfruttando la connessione ad internet.

LogMeIn offre sia un servizio gratuito di base, sia un servizio a pagamento, ma già la versione gratuita per la maggior parte delle persone può essere più che soddisfacente.

A differenza della versione a pagamento, in quella free non è possibile condividere file online o effettuare una stampa in remoto.

Grazie al servizio di condivisione del computer in remoto potrai:
Controllare il proprio computer (o quello di un amico, con il suo consenso) ovunque. Controlla rapidamente e facilmente il PC in remoto come se ci fossi seduto davanti, tramite Internet. Completamente gratuito;
Accedere ai tuoi computer dall’iPad/iPhone. Controlla i tuoi computer ovunque con l’applicazione di LogMeIn per iPad e/o iPhone;
Riattivare a distanza un computer in modalità di sospensione. Il computer di casa o del lavoro è in modalità di sospensione? LogMeIn Free consente di riattivarlo in remoto.
Avere la stessa crittografia usata dalle banche online. Con LogMeIn i computer sono protetti grazie alla crittografia a 256 bit per tutte le connessioni, dalle impostazioni dell’account utente all’autenticazione.
Conoscere meglio lo stato e l’integrità dei sistemi. Possibilità di ricevere avvisi e tenere sotto controllo l’utilizzo della CPU e della memoria, lo stato in linea/non in linea o le modifiche apportate a hardware e software, per affrontare in modo proattivo potenziali problemi e prevenire l’interruzione dei servizi.

Molto interessante.