Impedire a Firefox di Utilizzare Troppa Memoria

Abbiamo già trattato il problema del memory bloat che affligge Mozilla Firefox quando ti abbiamo aiutato a scegliere il browser web migliore per te o quando abbiamo trattato i motivi per cui molti power user sono migrati a Google Chrome, Firefox utilizza una quantità sempre maggiore di memoria durante il suo utilizzo, tanto da diventare molto lento a causa di questo, influenzando poi il funzionamento degli altri programmi e del sistema operativo stesso.

Memory Restart è un addon per Firefox che monitora l’utilizzo di memoria del browser e permette di impostarne il riavvio automatico, in modo da risolvere il problema dell’eccessiva memoria impiegata.L’impiego di memoria da parte di Firefox è sicuramente legato al numero di schede aperte contemporaneamente, al tipo di siti visitati ed agli add-on attivi. Chi utilizzatori e sostenitori di questo browser sanno che, dietro alle tanto amate caratteristiche, il problema dell’abuso di memoria è reale e non possiamo certo modificare le nostre abitudini di navigazione per cercare di limitare un problema progettuale. Quando la navigazione ed il sistema stesso risentono dell’eccessiva memoria utilizzata, il modo più semplice di risolvere il problema è quello di riavviare il browser, senza perdere le schede aperte se impostato correttamente.

firefox memoria

Memory Restart è un add-on ci libera da questa incombenza. Scarichiamo ed installiamo questo add-on come di consueto e rechiamoci nella sezione add-on di Firefox una volta fatto. Cerchiamo Memory Restart tra gli add-on installati nel browser ed accediamo alle sue opzioni.
Qui possiamo impostare la quantità massima di memoria che desideriamo concedere a Firefox (di default 500MB): Memory Restart monitorerà per noi l’utilizzo della memoria, riportando la quantità di megabyte in un indicatore posto nell’angolo in basso a sinistra della finestra di navigazione. Quando Firefox eccederà il limite di memoria da noi impostato, questo ci verrà segnalato: il numero di MB verrà indicato di colore rosso.
Sarà sufficiente cliccare sull’indicatore di utilizzo di memoria per riavviare il browser.

Un suggerimento per non perdere le finestre e le schede che stiamo navigando un volta che Firefox verrà riavviato. Accediamo alle opzioni di Firefox e nelle opzioni generali impostiamo che all’avvio vengano mostrate finestre e schede dell’ultimo utilizzo.